Google Translate

Worldwide | Italia

31 gennaio 2011

Il cablaggio Siemon Z-MAX 6A soddisfa le specifiche di componente ISO/IEC 11801 di categoria 6A e sono conformi alle specifiche di canale

Test indipendenti ETL effettuati presso enti terzi confermano che l'hardware di connessione e i cavi schermati e UTP Z-MAX™ 6A sono conformi sia ai requisiti di componente che a tutti i requisiti di canale indicati nella versione pubblicata delle specifiche ISO/IEC 11801, con margini su tutti i parametri previsti.

Le prove ETL hanno dimostrato che le versioni schermate e UTP dei connettori e cavi Siemon Z-MAX 6A superano tutti i parametri di prestazione di categoria 6A specificati nell'emendamento 2 della seconda edizione dello standard ISO/IEC 11801 di recente pubblicazione e in entrambi gli standard IEC 60603-7-51 e IEC 61156-5 relativi all'hardware di connessione e ai cavi di categoria 6A.

Poiché i requisiti di prestazione per i componenti di categoria 6A indicati da ISO/IEC sono più severi di quelli di TIA-568-C.2, la conformità alle specifiche ISO/IEC fornisce un'indicazione superiore e più restrittiva delle prestazioni complessive di categoria 6A.

Nel corso delle verifiche effettuate da Intertek, un laboratorio di prova certificato ETL, sono state valutate le prestazioni in termini di NEXT loss, return loss, insertion loss, FEXT loss, TCL, TCTL, resistenza in continua, sbilanciamento di resistenza in continua, PSANEXT e PSAFEXT. Il connettore Z-MAX 6A schermato e UTP ha mostrato margini di prestazione su tutti i parametri controllati.

Oltre a dimostrare la conformità ai requisiti più severi delle specifiche ISO/IEC, i test indipendenti effettuati da UL dimostrano che i sistemi end-to-end Siemon Z-MAX 6A schermati e UTP superano anche i requisiti di canale di categoria 6A/classe EA, riportati nelle specifiche ANSI/TIA-568-C.2 e nel primo emendamento della seconda edizione dello standard ISO/IEC 11801. La conformità di canale di Z-MAX è stata dimostrata sia per topologie da 100 m con 4 connettori che per tratte ridotte di lunghezza pari a 5 m con 2 connettori. Questa capacità di supportare collegamenti di lunghezza ridotta è particolarmente vantaggiosa nei data center, dove i canali di cablaggio sono generalmente più corti. In termini pratici, l'uso di cavi più corti permette ai clienti di ridurre i costi di cablaggio, evitando l'uso di extra lunghezze e creando canalizzazioni più efficienti per migliorare il flusso d'aria e il controllo della temperatura.

"La conferma di ETL della conformità di canale, insieme ai risultati delle prove precedenti sui componenti di categoria 6A effettuate in conformità alle specifiche di componente ISO/IEC e TIA, è un'ulteriore dimostrazione delle straordinarie prestazioni del sistema Z-MAX", ha affermato Robert Carlson, Vicepresidente del marketing globale di Siemon. "Dal momento del suo lancio, nel gennaio del 2009, ad oggi Z-MAX ha dimostrato di essere il migliore sistema schermato o UTP di categoria 6A, nonché quello più veloce da terminare".

Carlson ritiene che le prestazioni elevate del connettore Z-MAX 6A e i suoi tempi di terminazione ultra-veloci dipendano dall'esclusivo modulo di terminazione lineare. Il modulo di terminazione Z-MAX lineare elimina la condizione di coppia ripartita e incrociata e consente una rapida installazione, oltre a mantenere e proteggere la geometria delle coppie di cavi per prestazioni di trasmissioni ottimizzate. Questo efficace processo di terminazione dei conduttori, combinato con l'intuitivo Z-TOOL™ (in attesa in brevetto) consente di terminare le prese Z-MAX schermate e UTP 6A in soli 60 secondi, inclusa la preparazione del cavo.

La presa Z-MAX 6A è inoltre dotata di una tecnologia di contatto con orientamento diagonale, che massimizza la distanza tra i contatti all'interno di prese affiancate rispetto ai tradizionali layout rettangolari dei contatti. La massimizzazione della distanza tra le coppie di prese adiacenti non solo contribuisce a ridurre al minimo l'alien crosstalk, ma consente di realizzare soluzioni di permutazione ad alta densità con un massimo di 48 porte all'interno di rack 1U utilizzando connettori schermati o UTP.

Il sistema Z-MAX 6A può essere fornito con varie placche per aree di lavoro e scatole a montaggio superficiale, nonché abbinato alla gamma completa di cabinet, rack e soluzioni per la gestione del cablaggio per data center. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina Web www.siemon.com/uk/zmax.

Siemon

Fondata nel 1903, Siemon è un'azienda leader di settore, specializzata nella produzione e nell'innovazione di soluzioni di cablaggio di rete ad alta qualità e alte prestazioni.

Con uffici e partner in tutto il mondo, Siemon offre la gamma più completa di sistemi di cablaggio in rame schermati, non schermati, e in fibra ottica. E' inoltre una delle sole tre aziende produttrici di reti ed infrastrutture di cablaggio esistenti al mondo in grado di garantire partnership a livello globale. Con oltre 400 brevetti attivi nel cablaggio strutturato, Siemon Labs investe significativamente in ricerca e sviluppo e negli standard, confermando l'impegno a lungo termine dell'azienda nei confronti dei propri clienti e del settore in cui opera.

PER INFORMAZIONI:

Susann Bladwell, PR Consultant
T:   +49 (0)351 7958 8433
M:  +49 (0)176 7863 4709
sbladwell@clearcommunications.de
Free eBook

Guide to Data Center Cabling Infrastructure

36-pages focused on data center best practices.

» Download eBook

Cablaggio di Categoria 7?
Categoria 7 in pratica Articoli e Casi di Studio. 48 pagine.
» Sfoglia
Individua un Distributore
I Distributori Autorizzati Siemon nella vostra Zona
» Segue
Cisco and Siemon

Cisco Technology Developer Partner


See Siemon in Cisco Marketplace: